Risparmio Energetico


Col passare degli anni sentiamo sempre più parlare di SVILUPPO SOSTENIBILE intendendo con questo termine una forma di sviluppo che garantisca i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere quelli delle generazioni future.
In quest'ottica ci si propone quindi di limitare gli sprechi fissando dei requisiti minimi di efficienza per gli edifici nuovi  (a tale proposito viene introdotto l’obbligo della CERTIFICAZIONE ENERGETICA che, sul modello di quanto avvenuto per gli elettrodomestici, stimolerà il mercato a premiare gli edifici più efficienti).
Il risparmio energetico può essere ottenuto sia modificando i processi in modo che ci siano meno sprechi, sia utilizzando tecnologie in grado di trasformare l'energia da una forma all'altra in modo più efficiente.
La "Residenza Sempione" è un edificio residenziale progettato in Classe A, facendo riferimento a tutte quelle scelte tecnologiche ed economiche che costituiscono la base per ottenere un alto risparmio energetico.

1. INVOLUCRO EDILIZIO

  • ISOLAMENTO TERMICO DELL’INVOLUCRO: il primo passo da fare per rendere efficiente una costruzione è l'isolamento dell'edificio. Il miglioramento delle prestazioni energetiche dell’involucro riduce infatti il fabbisogno di energia per la climatizzazione invernale, nonché estiva.
  • SERRAMENTI: l’adozione di serramenti a bassa trasmittanza termica (serramenti a taglio termico) riduce le dispersioni.

2. RISCALDAMENTO

  • CALDAIA AD ALTO RENDIMENTO: l'installazione di una centrale termica, alimentata a metano, che utilizza un modello di caldaia a condensazione offre rendimenti maggiori a parità di consumo grazie al recupero del calore dei fumi di scarico che altrimenti si disperderebbero nell'atmosfera. In altri termini, maggiore è il rendimento della caldaia, maggiore è il risparmio di combustibile, il che si traduce in un risparmio energetico ed economico.  La caldaia centralizzata avrà un sistema di gestione e contabilizzazione individuale dei consumi.
  • PANNELLI RADIANTI A BASSA TEMPERATURA: adozione di sistema per la distribuzione del calore a bassa temperatura (25-35° contro i 70° degli impianti tradizionali) costituito da pannelli radianti, integrati nel pavimento sostituendo i termosifoni e sfruttando la trasmissione del calore per irraggiamento.

3. VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA CON RECUPERO DI CALORE

  • LA VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA permette di ottenere in modo continuo e controllato il ricambio d'aria necessario a far "respirare" la casa, agendo significativamente sulla riduzione dell'umidità relativa e sull'incremento del comfort abitativo. La ventilazione meccanica controllata pertanto aumenta i comfort, l'igiene, il risparmio energetico e permette di  il raggiungimento delle classi di efficienza più alte (Classe A).

4. ILLUMINAZIONE

  • SISTEMI DI CONTROLLO DELL'ILLUMINAZIONE: per le parti comuni (atrii, vani scala, giardini e corselli cantine/box) è prevista l'installazione di interruttori crepuscolari, a tempo e/o sensori di presenza ai fini della riduzione dei consumi elettrici.
  • UTILIZZO DI SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A RISPARMIO ENERGETICO: per tutte le parti comuni verranno utilizzate lampadine a risparmio energetico.

5. CICLO DELL'ACQUA

  • CONTABILIZZAZIONE INDIVIDUALE DELL'ACQUA POTABILE: installazione di contatori individuali di acqua potabile (allo scopo di ridurre i consumi di acqua individuali).
  • RIDUZIONE DEL CONSUMO DI ACQUA POTABILE: adozione di dispositivi per la regolazione del flusso di acqua dei rubinetti, nonche delle cassette di scarico dei gabinetti.

6. FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI

  • IMPIANTO SOLARE TERMICO: installazione di impianto solare termico in integrazione con l'edificio, dimensionato per coprire non meno del 50% del fabbisogno energetico annuo di acqua calda sanitaria.
  • IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO: l’installazione di questo impianto per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili garantirà potenza nominale di circa 0,5 kW per ciascuna unità abitativa (per la produzione di circa 16 kW totali).

Ufficio Vendite

RESIDENZA SEMPIONE
all'interno del Condominio Residenza Sempione (appartamento 26 al quarto piano, citofono 40)
Via Sempione 3,
Paderno Dugnano

Tel. 0299042058
Tel. 3356449719
Orari: visite appartamenti solo su appuntamento.

ATTENZIONE

ULTIMO APPARTAMENTO in offerta a prezzo scontato
alla Residenza Borgoverde in via dei Glicini 10/via delle Gardenie 10 affacciati sul Parco del Grugnotorto.
Prezzo vantaggioso e mutuo accollato a tasso irripetibile (euribor 6 mesi + spread 1% = tasso finito 0,77%).
Ideale per INVESTIMENTO (attualmente affittato).
Per informazioni Cliccare qui o telefonare: 0299042058 - 3356449719.